Diritto del Lavoro

La gestione del personale è un affare complesso; noi assistiamo i nostri clienti nelle situazioni problematiche, aiutando l’impresa a evitare vertenze con i dipendenti o, quando sono inevitabili, per gestirle con successo. Un esempio pratico? Quando si rende necessario un provvedimento disciplinare, supportiamo il datore di lavoro affinché la sanzione (ad esempio, il licenziamento) sia irrogata nell’assoluto rispetto delle complesse regole previste dalla legge e dai contratti collettivi: in questo modo, il provvedimento non potrà essere annullato per vizi procedurali o di forma, come spesso avviene anche quando, nel merito, sia sacrosanto.
Qui di seguito trovi alcuni dei casi per cui rivolgerti allo Studio Legale Basso in tema di Diritto del Lavoro:
    – trasferimenti d’azienda, riduzione del personale, licenziamenti collettivi
    – intermediazione ed appalto di manodopera
    – procedimenti disciplinari e impugnazione di sanzioni
    – malattie, infortuni sul lavoro e risarcimento del danno patrimoniale
    – licenziamenti individuali e impugnazione
    – rivendicazione qualifiche superiori e differenze retributive
    – discriminazione e mobbing
    – orario di lavoro
    – mutamento di mansioni
    – trasferimento illegittimo
    – licenziamento del dirigente
    – tutela della donna e rapporti di lavoro
    – diritto sindacale e interpretazione dei contratti collettivi
    – rapporti con gli enti previdenziali
    – opposizione a cartelle esattoriali INPS, INAIL ecc..
    – redazione contratti di lavoro, anche dei dirigenti
    – lavoro a termine, lavoro a progetto, part-time
    – procedure per la gestione degli strumenti di controllo e della posta elettronica
    – redazione di clausole particolari
    – patti di non concorrenza

News dello studio

mag15

15/05/2019

Il procedimento monitorio nell'era della fattura elettronica: primi dubbi e alcuni spunti di riflessione

L'obbligatorietà della fattura elettronica anche negli scambi di beni o servizi tra operatori economici privati potrebbe avere delle conseguenze non previste dal legislatore anche nel processo